• La Storia

    La Storia

    “Bervini 1955″ è il marchio che coincide con la presenza storica della famiglia Bergamo nel mondo del vino. Il 5.5.1955, il Comm. Antonio Bergamo fonda l’azienda, ora giunta alla terza generazione.

    I primi tempi, l’attività si concentrava sulla distribuzione di vini sfusi nel circuito della ristorazione; con il passare degli anni, l’azienda si è evoluta, è cresciuta, è cambiata, via via dotandosi di impianti di vinificazione e di spumantizzazione e di una moderna linea d’imbottigliamento.

  • Il territorio

    Il territorio

    Bervini 1955 è strettamente legata al territorio della bassa friulana. È infatti a Chions, in provincia di Pordenone, che è situata la cantina, a cavallo delle due zone D.O.C. Prosecco e Friuli Grave.

    I vini prodotti con il marchio Bervini 1955 sono figli delle vigne coltivate nel terreno d’origine alluvionale e ricco di risorgive tipico di queste zone: si tratta, da una parte, di terre argillose e pesanti, perfette per generare ottimi rossi; e, dall’altra, di ghiaie e sassi, adattissimi come terreni d’origine per vini bianchi di grande qualità, fra i quali il Prosecco, il Pinot Grigio e un intramontabile autoctono, il Friulano.